Cambogia, il lavoro sui giovani tra amichevoli domestiche, accademie e…Cannavaro

I recenti disastri riportati ad ogni competizione disputata hanno costretto la federazione cambogiana ad una vasta revisione tecnico-organizzativa, con la speranza di ottenere risultati migliori già a partire dall’anno appena cominciato. Vediamo insieme le modifiche ed innovazioni apportate dalla CFA tra partite domestiche, varie scuole accademiche ed arrivi eccellenti, che ci riguardano da vicino.

Obiettivo Suzuki Cup 2012: amichevoli e preparazione

Il grande obiettivo (al momento utopistico) della federazione cambogiana è la qualificazione della nazionale maggiore alla Suzuki Cup, la massima competizione tra nazionali della Asia sudorientale che si terrà in Malesia e Thailandia nel dicembre prossimo.
Per presentare una squadra quantomeno accettabile al torneo di qualificazione che si svolgerà solamente un mese prima della manifestazione in Myanmar, è iniziata una fase di preparazione che coinvolgerà ogni rappresentativa nazionale cambogiana, sia senior che under, per aumentare il quantitativo di talento a disposizione del ct coreano Lee Tae Hoon, indipendentemente dall’età dei calciatori.
La prerogativa è semplice: giocare il più possibile per creare meccanismi funzionanti e per favorire il gioco di squadra.
Lee Tae Hoon deve però trovare il giusto equilibrio per i suoi giocatori, che, non va dimenticato, sono divisi tra club e nazionale. Infatti molti di loro, ad esempio, salteranno la preparazione al campionato cambogiano per disputare una serie di amichevoli sotto la sua guida contro squadre della terza divisione locale, non proprio una scelta azzeccatissima.

Le academies

Novità interessanti si stanno verificando anche sul fronte dei settori giovanili dei club, le cosiddette academies.
I ragazzi (in molti casi possiamo tranquillamente dire bambini, viste le età) giocano molte più partite durante l’anno che durano più a lungo (40′ a tempo dagli under 13!) e fanno tornei internazionali nei paesi vicini (Vietnam, Laos, Myanmar), per confrontarsi con realtà calcistiche tecnicamente migliori, che permetteranno loro di acquisire un bagaglio di esperienza più ricco.
Le squadre giovanili dei club più importanti (come il Phnom Penh Crown) giocano inoltre diverse amichevoli contro avversari d’età superiore, per prepararsi ed allenarsi ad affrontare difficoltà sotto l’aspetto fisico, lo storico tallone d’Achille dei paesi sudest asiatici.

Marketing: ecco Cannavaro!

Le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi sono state confermate: Fabio Cannavaro sbarcherà in Cambogia l’8 gennaio per un’iniziativa a favore del calcio locale.
L’ex difensore della nazionale campione del mondo di Germania 2006 rimarrà in terra cambogiana per due giorni, dove, oltre a svolgere varie attività di marketing nelle migliori boutiques del paese, passerà buona parte del suo soggiorno nei panni di allenatore ad insegnare calcio a dei ragazzini, presumibilmente all’Olympic Stadium di Phnom Penh, l’impianto sportivo più all’avanguardia della Cambogia.
I media locali sono ovviamente in subbuglio ed estremamente impazienti: mai un calciatore col titolo di campione del mondo era sbarcato nel paese, si tratta di un evento unico nel suo genere che risulterà efficace e soddisfacente per la promozione di questo sport.

In conclusione possiamo affermare che il movimento calcistico cambogiano sta lentamente progredendo, nonostante i passi da fare prima di un’effettiva crescita siano ancora giganteschi.
Si tratta pur sempre di un inizio, e noi ci auguriamo che col tempo la Cambogia potrà cogliere qualche frutto dal suo lavoro.

A cura di Christian Rizzitelli

Pubblicato il gennaio 1, 2012, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: